Ricerca:

 
 
 
   

 

 

 




   






















 
 

EPC Editore su GeoExpo

Appalti e P.A.

1 - 2 - 3
10195
   

    

  La gestione del contratto
Pisani Roberto
 
Edizione: gennaio 2010
Pagine: 240
Formato: 150x210 mm
ISBN: 978-88-6310-195-9
 
Euro 21,00
 
- 15%
Euro 17,85
 
Disponibilità: SPESE DI SPEDIZIONE GRATIS
 

La gestione del contratto
libro con cd rom

Cambi, ritardi, penali e claim
Nel Cd Rom esempi utilizzabili di gestione contrattuale (corrispondenza, richieste e accordi in italiano e inglese)

Criteri, regole e nozioni per condurre i rapporti tra il creditore ed il debitore in modo professionale, autorevole e corretto.

Ecco un manuale che spiega, passo dopo passo, come gestire i contratti, tenendo d’occhio soprattutto le clausole indicate nel titolo, normalmente considerate le più importanti per la buona conclusione del contratto stesso.

Dalle clausole che regolano i cambi o varianti dei lavori ai ritardi con relativa estensione temporale della durata dei lavori, dalle penali ai claim: tutto è analizzato nelle varie fasi che caratterizzano i contratti: dalla discussione e preparazione fino alla realizzazione dei lavori e al confronto tra le parti per risolvere eventuali controversie.

Il libro, pur appartenendo alla categoria dei libri di project management, si discosta dalle tematiche prettamente operative di gestione dei costi e dei tempi di un progetto e pone in risalto l’importanza e la necessità di conoscere ed avvalersi anche delle conoscenze di “gestione del contratto” per raggiungere l’obiettivo finale di realizzare il progetto con soddisfazione e profitto, possibilmente partendo da un contratto “vissuto”, vale a dire un contratto alla cui stesura si è coscientemente e fattivamente partecipato.

Infine, è corredato d’appendici che, derivate da casi concreti, mettono a disposizione del lettore efficaci esempi pratici dei concetti illustrati e si conclude con un originale racconto che permette, rilassandosi, di riflettere sugli argomenti trattati.

Un testo fondamentale per i project manager, i bid manager, i contract manager, i claim manager e tutti coloro che hanno occasione di preparare, realizzare, gestire e chiudere un contratto.

Indice

Premessa

La gestione del contratto

Un’avventura per riflettere

Indice analitico


 
 
 
 
 
 

 
Quantità

  Metti nel carrello
  esamina il carrello

  

  

72579
   

    

  La gara d’appalto
Stefano Bertuzzi, Gianluca Cottarelli
 
edizione maggio 2009
pagine 432
formato 150x210 mm
ISBN 978-88-6310-137-9
 
Euro 40,00
 
- 15%
Euro 34,00
 
Disponibilità: SPESE DI SPEDIZIONE GRATIS
 

La gara d’appalto
libro con CD Rom

  • 100 casi pratici trattati
  • Oltre 400 riferimenti giurisprudenziali
  • Due tesi a confronto su ogni questione in materia di appalti pubblici

La disciplina delle procedure di affidamento dei Contratti pubblici aggiornata al D.Lgs. 11 settembre 2008, n. 152 (c.d. “terzo decreto correttivo”)

Nel CD-ROM allegato la normativa attualmente vigente in materia di contratti pubblici, i pronunciamenti più recenti del Giudice Amministrativo e le principali determinazioni emanate dall’Autorità per la Vigilanza CC.PP.

PRESENTAZIONE
Una guida utile e pratica, tanto per gli operatori dei soggetti imprenditoriali che intendono partecipare ad una gara d’appalto, tanto per quelli delle stazioni appaltanti che devono condurre il complesso ed articolato procedimento amministrativo di scelta del contraente. Nel testo, infatti, sono descritti i casi pratici più significativi che possono verificarsi nell’ambito delle procedure di evidenza pubblica per l’affidamento degli appalti, e ciò con particolare riferimento al bando di gara, al confezionamento e al recapito dei plichi; alla documentazione amministrativa, all’integrazione documentale; all’offerta, alle A.T.I., ai consorzi all’avvalimento; alle cauzioni (provvisoria e definitiva) e le altre garanzie; all’individuazione e valutazione delle offerte anomale; all’accesso agli atti della gara e infine dalla aggiudicazione della gara alla stipula del contratto. Tutte le questioni che interessano la cosiddetta pubblicistica dell’affidamento dei contratti pubblici sono esaminate alla luce della più recente normativa introdotta dal D.Lgs. 12 aprile 2006 n. 163 (recante il codice dei contratti pubblici relativi a lavori, servizi e forniture in attuazione delle direttive 2004/17/CE e 2004/18/CE), da ultimo modificato con il D.Lgs. 11 settembre 2008, n. 152. Per ogni questione giuridica, infine, sono poste a confronto due soluzioni applicative dei principi generali operanti in materia, come quelli di economicità, efficacia, pubblicità e trasparenza dell’azione amministrativa, ed ancora di concorrenza, par condicio, favor partecipationis, nonché del formalismo della legge di gara. Insomma, un testo che non può mancare sulla scrivania di tutti coloro che sono alle prese con le gare d’appalto.

SOMMARIO
Premessa – Introduzione - Il bando di gara - Il confezionamento e il recapito dei plichi - La documentazione amministrativa - L’integrazione documentale - L’offerta - Le A.T.I. i consorzi e l’avvalimento - Le cauzioni (provvisoria e definitiva) e le altre garanzie - Individuazione e valutazione delle offerte anomale - L’accesso agli atti della gara - Dalla aggiudicazione della gara alla stipula del contratto

Indice

Premessa

Introduzione

CAPITOLO 1
IL BANDO DI GARA

Modalità di redazione del bando di gara 

Tassatività del bando di gara 

Il principio del favor partecipationis nelle gare d’appalto 

Integrazione ex lege del bando di gara 

Soggetti ammessi a partecipare alle gare 

Requisito della moralità professionale dell’impresa 

Requisito della regolarità nel pagamento di imposte e tasse 

Individuazione dei requisiti economici per la partecipazione ad una gara di appalto 

Individuazione dei requisiti tecnici per la partecipazione ad una gara di appalto 

La revoca del bando e degli atti successivi di gara 

CAPITOLO 2
IL CONFEZIONAMENTO E IL RECAPITO DEI PLICHI

Attestazione del momento di arrivo delle offerte

Clausola del bando che prevede la consegna dell’offerta a mezzo del servizio postale 

Inderogabilità del termine per la presentazione delle offerte

L’apposizione del timbro sulla ceralacca di chiusura del plico

La segretezza delle offerte nelle procedura ad evidenza pubblica

La verifica dell’integrità dei plichi contenenti l’offerta

Modalità di confezionamento dei plichi

Modalità di presentazione delle offerte – clausola divieto c.d. autoprestazione

Presentazione delle domande di partecipazione alle gare

Previsione nel bando di termini differenziati per la consegna dei plichi

CAPITOLO 3
LA DOCUMENTAZIONE AMMINISTRATIVA

Allegazione della fotocopia del documento di identità del dichiarante

Arresto ed esclusione da una gara

Il collegamento “sostanziale” tra le imprese

Il D.U.R.C. e il requisito della regolarità contributiva

L’attestazione di presa visione dei luoghi

La produzione del modulo GAP

Mancato pagamento delle imposte ed esclusione dalle gare

Obbligo di dichiarazione negativa ex art. 75 D.P.R. 554/1999

Produzione documentali a mezzo telefax

Versamento del contributo dell’Autorità di Vigilanza cc.pp.

CAPITOLO 4
L’INTEGRAZIONE DOCUMENTALE

Integrazione della documentazione di gara attestante il possesso dei requisiti di ordine economico-finanziario 

L’integrazione dei documenti in caso di omessa produzione di un titolo autorizzatorio

L’integrazione documentale nel caso di difformità tra le prescrizioni del disciplinare di gara e lo schema di domanda di partecipazione 

La regolarizzazione della polizza fideiussoria costituisce applicazione concreta del principio del giusto procedimento 

La regolarizzazione documentale è possibile solo nel caso di vizi meramente formali 

La regolarizzazione documentale: ratio e limiti 

Possibilità di chiedere ex post l’integrazione della dichiarazione circa il rispetto del divieto di collegamento 

Regolarizzabilità ex post dell’omessa allegazione della quietanza attestante il versamento del contributo a favore dell’a.v.c.p. 

Regolarizzazione della documentazione nelle gare di appalto 

Richiesta di integrazioni documentali adottata dal presidente della commissione di gara

CAPITOLO 5
L’OFFERTA

Dichiarazioni ed arrotondamenti delle offerte nelle gare di appalto

Integrazione dei criteri di valutazione delle offerte dopo l’apertura delle buste

L’attribuzione prevalente di un punteggio per l’offerta tecnica

Le proposte in variante, nell’ambito dell’offerta economicamente più vantaggiosa

Nomina della commissione di gara

Offerta indicazione del prezzo unitario

Omessa presentazione dell’offerta economica in busta separata e sigillata

Principio della pubblicità delle operazioni di gara

Sottoscrizione delle offerte nelle gare di appalto

Introduzione elementi di specificazione ed integrazione dei criteri generali di valutazione

CAPITOLO 6
LE A.T.I. I CONSORZI E L’AVVALIMENTO

Applicabilità dell’avvalimento anche in assenza di previsione nel bando

Associazioni temporanee di imprese costituende

Fallimento della impresa capogruppo e mandataria

I principi generali in materia di avvalimento

Il c.d. doppio avvalimento

Impresa maggioritaria ex art. 95 del D.P.R. n. 554 del 1999

Indicazione della quota di lavori eseguita da ciascuno dei partecipanti ad una A.T.I.

La produzione del contratto di avvalimento  R.T.I. capacità tecnico-finanziaria

Società consortili: obbligo di documentare il possesso dei requisiti di ordine generale

CAPITOLO 7
LE CAUZIONI (PROVVISORIA E DEFINITIVA) E LE ALTRE GARANZIE

Cauzione provvisoria costituita mediante polizza assicurativa autenticata da notaio 

Clausola che impone la produzione di una polizza assicurativa RCT per copertura assicurativa

Dichiarazione circa l’impegno alla costituzione della cauzione definitiva 

Termine di validità della cauzione fideiussoria

Incameramento della cauzione definitiva 

L’indicazione della rinuncia al beneficio della preventiva escussione 

Natura giuridica e funzione della cauzione provvisoria 

Polizza di assicurazione ex art. 103 D.P.R. n. 554 del 1999 

Polizza fideiussoria nel caso di partecipazione alla gara di un R.T.I. 

Produzione di una cauzione che prevede l’invio di una raccomandata per l’escussione 

CAPITOLO 8
INDIVIDUAZIONE E VALUTAZIONE DELLE OFFERTE ANOMALE

Contraddittorio in sede di verifica dell’anomalia dell’offerta 

Il giudizio di verifica dell’offerta anomala 

Offerte anomale e rispetto del costo del lavoro 

Offerte anomale: l’obbligo di motivazione nel caso di giudizio negativo

Potere del giudice amministrativo di sostituire la valutazione effettuata in sede amministrativa

Procedimento di verifica espletato dal dirigente dell’ente locale che ha bandito la gara

Termine inderogabile minimo per la presentazione delle giustificazioni

Verifica dell’anomalia e motivazione anche nel caso di giudizio positivo sulle giustificazioni

Verifica dell’anomalia anche in assenza di espressa previsione del bando

Verifica delle offerte anomale e margine dell’utile d’impresa

CAPITOLO 9
L’ACCESSO AGLI ATTI DELLA GARA

Accesso agli atti di gara e tutela della riservatezza

Accesso agli atti di gara, nel caso di mancata impugnazione del provvedimento di esclusione

Accesso ai pareri legali richiesti dalla P.A.

Decorrenza del termine per impugnare, in caso di presentazione di un’istanza di accesso

Diritto di accesso da parte di una ditta che non ha partecipato alla gara

Diritto di accesso: limitazioni ex art. 13, comma 5, D.Lgs. n. 163 del 2006

Diritto di accesso: presupposti e posizione di interesse
Presentazione di istanza di accesso al verbale di una gara d’appalto

Soggetti legittimati ad esercitare il diritto di accesso 

Termini per il ricorso ex art. 25 della legge n. 241/1990 in materia di diritto di accesso

CAPITOLO 10
DALLA AGGIUDICAZIONE DELLA GARA ALLA STIPULA DEL CONTRATTO

Annullamento dell’aggiudicazione definitiva adottato dopo la stipula del contratto di appalto

Diniego di approvazione dell’aggiudicazione definitiva

Effetti dell’annullamento in S.G. dell’aggiudicazione sul contratto di appalto

Decorrenza dei termini per la stipula del contratto 

Inefficacia del contratto d’appalto stipulato nelle more del giudizio di annullamento 

L’impugnazione dell’aggiudicazione provvisoria, come atto endoprocedimentale della gara 

Motivazione dell’annullamento dell’aggiudicazione 

Processo verbale di aggiudicazione ed equivalenza ad ogni effetto legale al contratto 

Revoca aggiudicazione per omessa presentazione dei documenti finalizzati alla stipula del contratto d’appalto 

Stipula del contratto d‘appalto con urgenza


 
 
 
 
 
 

 
Quantità

  Metti nel carrello
  esamina il carrello

  

  

EPC Editore su GeoExpo

Appalti e P.A.

1 - 2 - 3


Vademecum dei contratti pubblici

 

Manuale dei contratti pubblici relativi a lavori, servizi e forniture

 

Esempi di stime di terreni e aree edificabili

 

Gli appalti pubblici dopo il recepimento della Direttiva Ricorsi

 

Le cause di esclusione dalle gare

 

La responsabilità amministrativa degli enti collettivi e la funzione dei modelli organizzativi, di gestione e di controllo

 

La gestione del contratto

 

La gara d’appalto

 

 

 

   

Informazioni commerciali:

EPC Srl  - tel. 06 33245277 - fax 06 33111043 - email 
Informazioni sito web: GeoExpo by GEO group s.r.l. - tel. 0825 824256 - fax 0825 825363 - email 
   
Home Page geologi.it bar-2
bar-3